MENU
SUCCEDE AL MUSEO...

Contenuto della pagina

Museo per tutti

 
Il museo diventa uno spazio d’incontro, luogo della cultura così come della socialità, dove approfondire temi e argomenti legati al mondo dell’arte ma anche sperimentare nuove forme di approccio al patrimonio museale.
____________________________________________________________________________________________________________

IL MUSEO PER IL TUO NATALE 
Museo di santa Giulia
DICEMBRE 2016
 
Torna l'invito di Fondazione Brescia Musei a trascorrere insieme momenti speciali nel Museo di Santa Giulia durante il mese più magico dell'anno! Le feste, o meglio, la festa diviene il fil rouge di una serie di appuntamenti che ne declinano le diverse e più gioiose sfaccettature. Insoliti itinerari e originali workshop sono occasioni per vivere il Museo insieme ad amici e parenti, riscoprendolo come spazio imprevedibile, ma sempre più accogliente, luogo da ri-scoprire attraverso l'immaginazione, facendone emergere gli aspetti più evocativi ed emozionali.

Scopri il programma completo delle iniziative


 
COLPI DI SCENA
Visite teatralizzate

Percorsi inusuali nei suggestivi ambienti dei musei: i visitatori sono invitati a seguire azioni, letture o narrazioni che seguono un canovaccio riferito a vicende lontane nel tempo, storie spesso suggerite da dettagli, uno scorcio d’ambiente, una postura o un’espressione dello sguardo. Queste sollecitazioni possono essere lette e illustrate attraverso la dimensione del racconto e della memoria personale, permettendo agli spettatori di immergersi nell’atmosfera originaria degli edifici monumentali. 
L’intento è ancora una volta quello di proporre il Museo come luogo dove sostare e assaporare con piacere la dimensione degli spazi e la preziosità delle opere e rendere l’esperienza di visita stimolante e ricca di nuove suggestioni.
 
giovedì 8 dicembre 2016 – Il museo per il tuo Natale 
CLASSICI NATALIZI
Museo di Santa Giulia, per una nuova Pinacoteca      
                                                                                   
Dalla pittura alla letteratura, un viaggio tra opere dal fascino speciale perché contribuiscono a vivere in maniera più intensa il periodo festivo. Parole e immagini divenute dei “classici”, capaci di parlare a chiunque in ogni tempo e di resistere alla mutevolezza dei dettami della moda.  
L’esperienza si svolge nel rinnovato allestimento della Pinacoteca Tosio Martinengo nel Museo di Santa Giulia, in attesa della riapertura della storica sede.   
COSTO SPECIALE PER NATALE: € 4,50 cad.; € 3,00 bambini dai 6 ai 13 anni

Domenica 5 marzo 2017 - In occasione della festa delle donne
PRESENZE
Museo di Santa Giulia                  
                                         
L’inedito percorso proposto nella giornata tradizionalmente dedicata a tutte le donne, si snoda attraverso gli ambienti dell’antico monastero, accompagnando il visitatore in un graduale immergersi nelle storie delle figure femminili che hanno segnato l’evolversi del complesso benedettino. Spazi severi in cui ripercorrere passi e gesti rituali scanditi dalle ore del giorno e che ci narrano della vita monastica, di separazioni e lontananza dalla casa e dagli affetti, di scelte spesso non volute, di fragilità umane che si rivelavano negli ambienti comuni o nella ristrettezza delle celle…
COSTO: € 10 adulti, € 7,50 over 65 e ragazzi dai 14 ai 18 anni, € 4,50 dai 6 ai 13 anni

lunedì 1 maggio 2017
FORGIARE, LAVORARE, INCIDERE IL METALLO                             
Museo delle Armi Luigi Marzoli
 
La posizione dell’Italia nella produzione di armi fra il XIV e il  XVIII secolo fu di eccezionale prestigio. La tradizione, dopo Milano, assegnava un ruolo di notevole importanza a Brescia, riconoscendo l’importanza e la capacità tecnica e artistica degli archibugeri delle valli e della città. Fonditori, fabbri forgiatori di metalli, armaioli, disegnatori, incisori, brunitori e doratori, tante erano le competenze e le abilità. I diversi ruoli vengono indagati in un itinerario che porta alla conoscenza della produzione armiera bresciana  che raggiunse vertici artistici raffinatissimi.  
COSTO: € 10 adulti, € 7,50 over 65 e ragazzi dai 14 ai 18 anni, € 4,50 dai 6 ai 13 anni

A CHI SI RIVOLGE: a tutti
QUANDO: Tutte le attività iniziano alle ore 15.30
DOVE: Museo di Santa Giulia e Museo delle Armi Luigi Marzoli
PRENOTAZIONI: CUP Museo di Santa Giulia 030.2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com.


 
ESPLORANDO NUOVI MONDI
Il castello di Brescia


Nuove occasioni per trascorrere in modo creativo il proprio tempo libero tra arte, scienza e natura!
La collaborazione nata quest’anno tra Fondazione Brescia Musei e il Museo di Scienze Naturali di Brescia rappresenta una preziosa opportunità per conoscere ed esplorare con occhi nuovi la città attraverso i luoghi più rappresentativi.
 
Vengono così dedicati alle famiglie, da aprile a settembre, speciali percorsi e laboratori in cui bambini e adulti insieme possono vivere in modo nuovo il Castello e gli spaziverdi che lo circondano.
 
Domenica 2 aprile – IL SOLE SI FA ARTE
Piccolo Miglio dalle 15.00 alle 16.00
Specola Cidnea, osservazioni solari, dalle 16.15 alle 17.15
 
Domenica 7 maggio – TUTTI IN NATURA
Microviaggi – Piccolo Miglio dalle 15.00 alle 16.00
Passeggiata naturalistica nei giardini del Castello dalle 16.15 alle 17.15
 
Domenica 18 giugno – TUTTI IN NATURA
Ecoprinting. Le tinture naturali – Piccolo Miglio dalle 15.00 alle 16.00
Specola Cidnea, Il giardino del professore dalle 16.15 alle 17.15
 
Domenica 2 luglio – TUTTI IN NATURA
Il taccuino dell’artista – Piccolo Miglio dalle 15.00 alle 16.00
Passeggiata naturalistica nei giardini del Castello dalle 16.15 alle 17.15
 
Domenica 3 settembre – IL SOLE SI FA ARTE
Piccolo Miglio dalle 15.00 alle 16.00
Specola Cidnea, osservazioni solari, dalle 16.15 alle 17.15
 
A CHI SI RIVOLGE: bambini dai 6 ai 13 anni accompagnati dai famigliari
QUANDO: 5 appuntamenti da aprile a settembre 2017
DOVE: Castello di Brescia
DURATA: secondo gli orari sopra indicati
COSTO: € 4,50 cad. adulti e bambini dai 6 ai 13 anni (le attività alla Specola e le passeggiate naturalistiche sono gratuite)
PRENOTAZIONI: CUP Museo di Santa Giulia 030.2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com.



SPAZI D’ARTE.
Workshop con artisti, professionisti d’arte e giovani creativi…

Domenica 19 marzo 2017
Giuliano Guatta, GINNICA DEL SEGNO
 
Giuliano Guatta è un artista di rilevo nazionale ed internazionale, noto per aver dato vita nel 2008 al progetto “Movimento di Ricerca e Pratiche di Liberazione del Segno”, personale momento di ridefinizione e rigenerazione del senso del segno e del disegno, maturato poi in forma di disciplina, Ginnica del Segno, che si attua attraverso lezioni, laboratori, azioni e mostre sulla pratica del segno.
La sua Ginnica del segno è infatti una disciplina che opera sulla riattivazione e stimolazione della pulsione gestuale e visiva del segno attraverso esercitazioni che coinvolgono oltre all’aspetto motorio, quello ritmico, sonoro, corale e performativo. Ginnica del segno lavora sul punto di congiunzione tra le arti visive e la neurofisiologia, il teatro e la musica, il ballo, le scienze motorie e le discipline marziali.
Il laboratorio si sviluppa attraverso una serie di esercizi motori basati sull’esplorazione sensoriale, orbitale, tattile e uditiva del corpo, e il suo rilevamento attraverso il segno.
 
A CHI SI RIVOLGE: a tutte le persone interessate alle pratiche esperienziali dell’arte
QUANDO: domenica 19 marzo 2017
DURATA: dalle 13.30 alle 17.30
DOVE: Museo di Santa Giulia
COSTO: € 15 cad.
PRENOTAZIONI: CUP Museo di Santa Giulia 030.2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com
 ___________________________________________________________________________________________________________
 
L’OPERA DEL MESE
 
Continua l’apprezzatissimo ciclo di appuntamenti dedicato alla scoperta del patrimonio museale bresciano!
 
Ogni mese viene presentata un’opera: un dipinto, un reperto archeologico, un manufatto scultoreo o d’arte applicata di cui viene raccontata la storia, mettendo in risalto non solo gli aspetti tecnico-artistici e iconografici ma anche il contesto nel quale l’autore ha realizzato l’opera e le vicende che l’hanno accompagnata nel lungo viaggio per giungere alle sale museali.
 
Gli appassionati di storia dell’arte possono approfondire ulteriormente la conoscenza dell’Opera del Mese, seguendo una presentazione più analitica attraverso la conferenza che l’esperto conduce, lo stesso mese, nella White Room del Museo di Santa Giulia.
 
Per garantire una più efficace e popolare diffusione delle presentazioni vengono utilizzati gli strumenti più aggiornati forniti dai social network: la scheda viene infatti presentata in una sezione apposita sui siti web di Brescia Musei (www.bresciamusei.com) e dell’Assessorato al Turismo del Comune (www.turismobrescia.it/it/punti-di-interesse/i-capolavori), postata sulle rispettive bacheche Facebook e twittata. Un’immagine efficace inoltre viene inserita in Pinterest e un videoclip presenta in modo agile e gradevole l’opera su Youtube.


Scopri QUI il calendario dell'opera del mese anno 2017!
 
DOVE Museo di santa Giulia, White room
QUANDO ogni seconda domenica del mese, ore 15.30
COSTO ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili 
 
 



«  Museo per tutti