MENU
SUCCEDE AL MUSEO...

Contenuto della pagina

Museo per tutti

 

 

SPRING E SUMMER CAMP 2018

SPRING CAMP 2018  novità!

Welcome Proserpina! Primavera in arte
giovedì 29 e venerdì 30 marzo; martedì 3 aprile
Un’altra ottima occasione per trascorrere, nel Museo di Santa Giulia, giornate divertenti e ricche di esperienze legate alla cultura, alla creatività, alla conoscenza ma anche alla socializzazione e  sollecitare un’opinione critica sull’arte attraverso il gioco.


SUMMER CAMP 2018

Attività estive per giovani creativi
dall’ 11 giugno al 27 luglio e dal 03 al 14 settembre  
Arriva la fine dell’anno scolastico, arriva il SUMMER CAMP!
Partecipare al SUMMER CAMP significa partire per un viaggio affascinante dove sperimentare le regole e le tecniche dell’arte nei laboratori, partecipare a divertenti passeggiate tra le sale, i chiostri e i giardini del museo, scoprire i segreti dell’antico monastero.
Il tema scelto per la nuova edizione sarà disponibile da maggio 2018.


A CHI SI RIVOLGE: ai bambini dai 5 agli 11 anni
DURATA: da lunedì a venerdì, dalle ore 9.00 alle 14.00
DOVE: Museo di Santa Giulia
COSTO: 
spring camp € 20 al giorno
summer camp abbonamento settimanale € 70,00 - giornaliero € 15,00
DETTAGLI: E’ disponibile un servizio di accoglienza dalle ore 8.30 (ingresso da via Musei 81,
Assessorato ai Musei, Cultura e Turismo)
La mattinata prevede una pausa per un piacevole spuntino, offerto dal Museo, da consumarsi
sul prato dell’antico giardino romano, con la possibilità di consumare un pranzo al sacco, portato
da casa, dalle ore 13.00 fino alle ore 14.00.
Ci si può iscrivere ad una o più settimane oppure partecipare anche ad una sola giornata (fino
ad esaurimento posti)
Il Museo di Santa Giulia è accessibile ai portatori di handicap. Tuttavia non è prevista la presenza
di personale specificamente formato e dedicato.
PRENOTAZIONI: CUP Museo di Santa Giulia 030.2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com
Le prenotazioni si apriranno 
per Spring Camp dal 15 febbraio 2018
Per Summer Camp dal 1 maggio 2018

 




«  Museo per tutti