MENU
SUCCEDE AL MUSEO...

Contenuto della pagina

Museo per tutti

Intercultura e accessibilità

 
 

L'ARTE OLTRE OGNI BARRIERA

 
Fondazione Brescia Musei da anni si impegna a rafforzare il ruolo del Museo come veicolo di coesione sociale, configurandolo come luogo accogliente e inclusivo in grado di favorire il dialogo tra individui e di promuovere l'accessibilià museale per l'accoglienza, il rispetto e la valorizzazione di ogni genere di disabilità.
 
 


MUSEO E INTERCULTURA

Il progetto in continuo work in progress, propone iniziative sempre nuove e diversificate che alternano momenti di riflessione (incontri, convegni, presentazione di libri..) a momenti di condivisione (corsi di  formazione, visite in lingue differenti, narrazioni, momenti di festa)
 
 
 

ALTRI SGUARDI E ALTRE STORIE

 

Un progetto di valorizzazione del museo e delle opere custodite in chiave interculturale

 
Una nuova modalità per accostarsi al patrimonio museale: itinerari dalle forti potenzialità evocative e interculturali accompagnano i visitatori, attraverso una suggestiva narrazione, a diverse interpretazioni della complessità e della ricchezza di significati delle opere esposte in museo.
 
In ogni itinerario un mediatore storico-artistico e un operatore museale interpretano, attraverso “altre” chiavi di lettura, manufatti o dipinti scelti in base alle loro possibilità evocative e interculturali, facendo intrecciare, attraverso il racconto, la storia dell’opera con le storie personali.
Le narrazioni, in lingua italiana, sono rivolte a tutti i visitatori,  in una prospettiva transculturale in cui il rispetto di culture diverse diventa elemento di coesione sociale.
 
 
 
 
 
 

VISITE IN LINGUA "INCROCI"

 
Il servizio museale, declinato in percorsi rivolti alle comunità provenienti da altre culture, viene condotto da operatori e mediatori culturali in lingue differenti (italiano, ucraino, russo, ghanese, arabo, urdu, rumeno, cingalese, spagnolo, portoghese, giapponese, olandese)  e vuole presentare ai nuovi cittadini di Brescia i musei e le collezioni in essi custodite, configurandoli come strumento significativo per la conoscenza e l’integrazione. 
 
QUANDO:  alle ore 15:00 presso la biglietteria della sede museale indicata nel calendario, durata 1,30
DOVE: Museo di Santa Giulia, Brixia. Parco archeologico di Brescia romana e Castello e Museo delle Armi
COSTO: Servizio di guida ad un costo agevolato € 3,50 cad. Ingresso al museo gratuito
PRENOTAZIONI: CUP Museo di Santa Giulia 030/2977833-834 santagiulia@bresciamusei.com
 
CLICCA QUI PER IL CALENDARIO INCROCI
 
 
 

GUARDA IL VIDEO


You are You

 


In occasione della
Giornata Mondiale della Diversità
Culturale per il dialogo e lo sviluppo
 
Il video è stato appositamente realizzato da Fondazione Brescia Musei in collaborazione con il filmmaker Nicola Zambelli.
 







A PORTE APERTE IL MUSEO ACCESSIBILE

 

IL FILO DI ARIANNA
 
I percorsi, che si avvalgono di materiali specifici, sono rivolti a ciechi e ipovedenti ma anche a tutti i visitatori interessati a riscoprire l’opera d’arte attraverso esperienze percettive e multisensoriali.
 
A CHI SI RIVOLGE rivolto a gruppi di massimo 10 persone
DOVE Museo di Santa Giulia
QUANDO ogni prima domenica del mese, ore 15.00
DURATA circa ore 1,30'
COSTO L'ingresso ai Musei è gratuito.
Il servizio di guida ha un costo agevolato di € 3.50 cad.






NELLA LINGUA DEI SEGNI
 
Le visite tematiche, che sono dedicate a gruppi di persone sorde e sordomute, vengono condotte nella Lingua Italiana dei Segni (LIS) da un informatore sordo con funzioni di mediazione e specificamente formato sul patrimonio museale bresciano.
 
A CHI SI RIVOLGE rivolto a gruppi di massimo 10-15 persone
DOVE Museo di Santa Giulia o Parco archeologico di Brescia romana
QUANDO ogni seconda domenica del mese, ore 15.00
DURATA circa due ore
COSTO L'ingresso ai Musei è gratuito.
Il servizio di guida ha un costo agevolato di € 3.00 cad

 


 

ANDIAMO AL MUSEO?
 
Progetto dedicato agli ospiti di comunità terapeutiche di recupero e di centri diurni di abilitazione psichiatrica al fine di guidarli in un graduale percorso di conoscenza del patrimonio storico artistico bresciano, spesso avvertito come distante o inaccessibile. Una serie di visite particolari volte a sollecitare interesse e curiosità, porterà i visitatori ad indagare, da angolazioni alternative al proprio vissuto, la storia e i luoghi della città attraverso le opere e i materiali  conservati nei musei.
 
A CHI SI RIVOLGE rivolto a gruppi di massimo 15 persone
DOVE Museo di Santa Giulia o Pinacoteca Tosio Martinengo
QUANDO ogni quarto giovedì del mese del mese, ore 15.00
DURATA circa ore 1,30
COSTO L'ingresso ai Musei è gratuito.
Il servizio di guida ha un costo agevolato di € 3.50 cad
 



«  Museo per tutti